Quindi ripetere il circuito due o tre volte.

Questo articolo è originariamente apparso su Time.com. “” https://www.health.com/weight-loss/are-you-afraid-to-go-to-the-doc-because-youre-fat200OK di Shaun Chavis L’ex top model Emme fa parte di una nuova campagna per aiutare le persone si sentono meglio con la pelle in cui si trovano. Essendo la prima top model a figura intera, è una campionessa di quella che chiama la “diversità della bellezza”, inclusa la bellezza di qualsiasi dimensione. Ora sta combattendo la discriminazione delle dimensioni nello studio del medico. Il suo messaggio? “” Nessuno dovrebbe mai essere messo nella posizione di provare vergogna nello studio del proprio medico, non importa cosa! “” Quasi il 70% delle donne in sovrappeso e obese afferma di aver sperimentato una distorsione del peso nello studio del medico, secondo una ricerca di il Rudd Center for Food Policy and Obesity presso l’Università di Yale. E ben l’81% degli studenti dietetici, la prossima generazione di RD che sarà in prima linea nella lotta alla crisi dell’obesità, ha pregiudizi sulle persone in sovrappeso e obese, secondo un nuovo studio di Rudd, pubblicato questo mese sul Journal dell’American Dietetic Association. Non c’è da stupirsi che molti di noi siano nervosi all’idea di sedersi di fronte a un dietista magro e minuscolo! Getty Images Questa non è solo una questione di correttezza politica: gli stereotipi e la discriminazione ostacolano l’ottenimento delle cure mediche di cui hai bisogno. I fornitori che non sono sensibili non mettono le tue esigenze al primo posto. E, ironia della sorte, non tutti i medici sono in perfetta forma. Se hai paura di andare dal medico perché sei nervoso per il tuo aspetto, è meno probabile che tu vada e meno probabilità di ricevere proiezioni importanti. Una volta un tecnico si è sentito frustrato con me durante una mammografia.

Potrebbe non imbattersi in un paio di DD tutti i giorni, ma non voglio che si lamenti di questo, specialmente quando sono io a essere stuzzicato e pungolato. Certamente non mi ha fatto aspettare con ansia le future mammografie! Se vai, la consapevolezza del tuo peso potrebbe rendere difficile parlare delle tue preoccupazioni. La discriminazione delle dimensioni non riguarda solo i pazienti in sovrappeso e obesi. “” Il pregiudizio del peso mantiene la paura in una donna di taglia 4 per essere una taglia 4, anche quando ha 5’11 “, ha detto Emme in un’intervista telefonica. Prenditi cura della tua assistenza sanitaria L’obesità può essere un argomento difficile da violare, per medici e pazienti. Così Emme ha realizzato un video educativo per doc e altri operatori sanitari. (Ne ha fatto anche uno sui bambini, le famiglie e il pregiudizio del peso; ne parlerò presto.) Se sei dall’altra parte, un paziente che è nervoso per ciò che il dottore o l’infermiera diranno una volta che ci sei dentro.reduslim si trova in farmacia adorabile abito di carta — ecco alcuni modi in cui puoi prendere il controllo e ottenere le cure (sensibili!) di cui hai bisogno, per gentile concessione del Rudd Center: nervoso all’idea di salire sulla bilancia? Se il tuo peso è più o meno lo stesso dalla tua ultima visita, dillo e dì che preferiresti non essere pesato. Se è necessario, però, puoi stare sulla bilancia all’indietro in modo da non vedere i numeri. Chiedi a un buon amico di venire agli appuntamenti con te. Sii diretto su come vuoi parlare della tua taglia. Puoi includere qualsiasi cosa, dalla frequenza con cui vuoi essere pesato, alle parole che vorresti usare quando ti riferisci alla tua taglia e al modo in cui vuoi parlare del tuo peso quando è un fattore della tua condizione. chiaro caso di bias di dimensione. Parla invece con il difensore del paziente: quasi tutti i centri sanitari e gli ospedali ne hanno uno.

Qualcuno di questo ti suona vero? Mi piacerebbe davvero sentire le lotte e le frustrazioni (e le invettive!) Sulle tue esperienze … e su come affronti. “” https://www.health.com/relationships/take-a-break-in-relationship200OK I fan di Any Friends sanno che prendersi una pausa da una relazione può essere complicato: ricorda quando Ross e Rachel hanno messo in pausa e Ross si è imbattuto in ” “la ragazza sexy del locale Xerox con l’anello dell’ombelico” “? Sì, non è finita bene. E forse non sorprende che anche prendersi una pausa IRL possa complicarsi. Ma in alcuni casi, il tempo separato può effettivamente aiutare a rafforzare il legame di una coppia, secondo i terapeuti. “Ovviamente se una persona inizia una pausa perché ha appena identificato qualcun altro con cui vuole entrare in contatto, non è il piano migliore”, afferma Holly Richmond, PhD, terapista sessuale a Los Angeles. Affinché una pausa sia utile piuttosto che dolorosa, i partner devono condividere le stesse aspettative per il loro tempo libero, dice. Rachel Needle, PsyD, psicologa presso il Center for Marital and Sexual Health of South Florida, concorda: “Se decidi di non voler porre fine alla relazione, ma che non puoi continuare sulla strada che stai percorrendo, prendendo un rompere con un piano in mente, che sia partecipare alla terapia insieme o lavorare su questioni specifiche all’interno di te stesso, può portare a una relazione più sana. ” una pausa: hai bisogno di spazio per schiarirti le idee? O forse tu e il tuo partner volete entrambi un po ‘di tempo per riconnettervi con voi stessi. Stabilire un obiettivo finale ti aiuterà a dare un significato alla tua pausa. Potrebbe anche aiutarti a capire il modo migliore per affrontarlo, dice Alexandra Katehakis, PhD, una terapista sessuale a Santa Monica, in California. “Se lo scopo della rottura è decidere se vuoi essere o meno nella relazione, nessuna comunicazione per un tempo prestabilito ti consente di prendere alcune decisioni”. “Ma se è in gioco un problema come l’infedeltà o la dipendenza dal sesso, può avere senso fare quella che viene chiamata una “” separazione terapeutica “”, dice, e incontrare settimanalmente un terapista. Discuti per quanto tempo durerà la pausa, con che frequenza comunicherai o ti vedrai (se non lo farai) e se continuerai a seguirti sui social media. “Non crederesti a quanto possano essere scatenanti i social media per le coppie che hanno deciso di prendersi una pausa”, afferma Richmond. E assicurati di parlare se va bene o meno frequentare altre persone durante il tuo tempo libero, dice Katehakis. “Se una persona decide di fare sesso al di fuori della relazione e l’altra assume la monogamia, la rottura può fare più male che bene.” Per ricevere le nostre storie migliori nella tua casella di posta, iscriviti alla newsletter SALUTE Quando sei lontano dal tuo partner, sii consapevole di come ti senti.

Non è raro che le persone dica di essersi “” perse “” in una relazione, dice Richmond; se ti senti più come te stesso quando sei senza il tuo partner, potrebbe essere un segno che la relazione non è la soluzione migliore. Ma se il tempo a parte rende te e il tuo S.O. apprezzatevi l’un l’altro in modi nuovi, potreste tornare alla coppia ancora più vicino di quanto non lo foste prima. “” https://www.health.com/celebrities/aziz-ansari-on-online-dating200OK Non importa se hai 26 o 66 anni: uscire con qualcuno nell’era della tecnologia è difficile per tutti. Ora, il comico e star di Parks and Recreation (RIP) Aziz Ansari è qui per dirti come navigare in questo nuovo e coraggioso mondo con il suo nuovissimo libro, Modern Romance ($ 28, amazon.com). (Primo suggerimento: non iniziare una conversazione con “Wsup”.) Potresti chiederti: perché dovremmo fidarci di un attore per darci un serio consiglio d’amore? Bene, Ansari ha unito le forze con il professore di sociologia della NYU Eric Klinenberg, PhD, per trascorrere tre anni conducendo centinaia di interviste e focus group in tutto il mondo sul tema del romanticismo. Insieme, hanno analizzato i dati comportamentali e la ricerca, hanno chiesto l’aiuto di importanti scienziati sociali e hanno creato un forum di ricerca online su Reddit per attingere alle menti dei datari. Inoltre, se hai guardato gli speciali di cabaret di Ansari, sai che è un maschio del 21 ° secolo con i riti del corteggiamento moderno ben in mente. CORRELATO: 10 modi per migliorare la tua relazione istantaneamente incuriosito? Dai un’occhiata ad alcuni dei migliori consigli del suo libro. (Deve aver funzionato, dal momento che Ansari ha una relazione a lungo termine lui stesso.) Tratta i potenziali partner come persone reali, non bolle su uno schermo.

Con gli appuntamenti online e gli smartphone, possiamo inviare messaggi a persone in tutto il mondo. Possiamo interagire con potenziali compagni su una scala che semplicemente non era concepibile per le generazioni precedenti. Ma il cambiamento nella comunicazione digitale ha un potente effetto collaterale. Quando guardi il tuo telefono e vedi un messaggio di un potenziale partner, non vedi sempre l’altra persona – spesso vedi una piccola bolla con del testo dentro. Ed è facile dimenticare che questa bolla è in realtà una persona. Quando dimentichi che stai parlando con una persona reale, potresti iniziare a dire in un messaggio di testo il genere di cose che nessuna persona sana di mente direbbe mai a una persona nella vita reale in un milione di anni.

Abbiamo due sé: un sé del mondo reale e un sé del telefono, e le sciocchezze che fanno i nostri sé del telefono possono far sembrare i nostri sé del mondo reale degli idioti. Agisci come un manichino con il tuo telefono e invia a qualcuno un messaggio sconsiderato pieno di errori di ortografia, e il sé del mondo reale ne pagherà il prezzo. Non scrivere semplicemente uno stupido “Wsup” ?? Messaggio. Prova a dire qualcosa di premuroso o divertente e invita questa persona a fare una cosa carina e interessante. Rendilo personale. Il tuo incontro più casuale potrebbe portare a qualcosa di più grande, quindi tratta queste interazioni con quel livello di rispetto. Anche se non sboccia, trattare i messaggi con quel livello di rispetto renderà sicuramente anche la persona dall’altra parte più ricettiva.

Non ci sono svantaggi. CORRELATO: Come creare il profilo perfetto per gli appuntamenti online Non pensare agli appuntamenti online come a degli appuntamenti, pensali come a un servizio di presentazione online. Gli appuntamenti online funzionano meglio come forum dove puoi incontrare persone che altrimenti non saresti mai in grado di incontrare. È il modo migliore per espandere la ricerca oltre il quartiere. La chiave è uscire dallo schermo e incontrare queste persone. Non passare le notti in scambi infiniti con estranei. Comunica con le persone che hai qualche possibilità di apprezzare, quindi, dopo alcuni messaggi – abbastanza per capire se c’è qualcosa di veramente, davvero sbagliato in loro – chiedi loro di uscire. Dopo un certo punto, se stai ancora scambiando infiniti messaggi avanti e indietro online, stai solo perdendo tempo. Abbi fiducia nella tua capacità di valutare qualcuno di persona. Ricorda: non importa quante opzioni sembriamo avere sui nostri schermi, dovremmo stare attenti a non perdere le tracce degli esseri umani dietro di loro.

È meglio passare del tempo di qualità per conoscere persone reali che passare ore con i nostri dispositivi, per vedere chi altro c’è là fuori. CORRELATO: Gli appuntamenti online portano a più rotture? Con così tante opzioni romantiche, invece di cercare di esplorarle tutte, assicurati di investire adeguatamente nelle persone e di dare loro una giusta possibilità prima di passare a quella successiva. Abbiamo così tante opzioni e siamo terribili ad analizzarle. Andiamo ad appuntamenti noiosi e siamo pronti a passare alla persona successiva. Impila il mazzo a tuo favore. Vai ad appuntamenti interessanti e fai cose che ti aiuteranno a provare cosa vuol dire veramente stare con questa persona. Non fissarti l’un l’altro dall’altra parte del tavolo mentre sorseggi una bevanda e fai le stesse chiacchiere che hai fatto mille volte su fratelli, città e dove sei andato al college.

Una persona può sembrare a posto, ma se investi davvero del tempo nella relazione, forse sarà più grande di quanto pensi. CORRELATO: Puoi parlare a modo tuo per essere felice? “” https://www.health.com/sex/7-foods-for-better-sex200OK “” https://www.health.com/fitness/a-6-move-circuit-you-can-do -senza-lasciare-la-sedia200OK Quando la vita diventa frenetica, il tuo sudore potrebbe essere la prima cosa da fare. Ho capito che scappare in palestra non è sempre fattibile, non importa quanto siano buone le tue intenzioni. Ecco perché ho messo insieme una rapida routine di sei mosse che puoi fare letteralmente senza lasciare il tuo posto. Tutto ciò di cui hai bisogno è una sedia e 30 minuti, e puoi adattarti a questo allenamento che ti aiuta a tonificare il tuo corpo dappertutto. Esegui 10 ripetizioni di ogni esercizio. Riposa per 2 minuti. Quindi ripetere il circuito due o tre volte.

CORRELATI: 5 motivi legittimi per saltare un allenamento, secondo un esperto di fitness Assumi una posizione di flessione con le mani leggermente più larghe della larghezza delle spalle e posiziona le dita dei piedi sul sedile della sedia. Da qui, piega i gomiti e abbassa il corpo il più vicino possibile al suolo prima di tornare indietro. Metti le mani dietro di te sul sedile della sedia con le ginocchia piegate a un angolo di 90 gradi, con i talloni premuti a terra e le dita dei piedi sollevate. Le tue braccia dovrebbero essere dritte, ma non bloccate. Piega lentamente i gomiti mentre abbassi i glutei verso il suolo. Scendi fino a quando le braccia formano un angolo di 90 gradi, quindi premi di nuovo verso l’alto. CORRELATI: 8 strategie per rimanere in forma quando sei molto impegnato Stai in piedi due piedi davanti al sedile, di fronte ad esso con i piedi alla larghezza delle spalle e un manubrio di peso medio in ciascuna mano. (Puoi saltare i pesi se sei al lavoro.) Porta indietro la gamba destra e posiziona la parte superiore del piede sul sedile della sedia.

Da qui, abbassa il corpo verso il pavimento. Assicurati che il ginocchio sinistro non vada oltre il dito del piede sinistro. (Se lo fa, prova ad allungare la tua posizione). Spingi indietro e ripeti finché non hai completato 1o ripetizioni per quella gamba. Quindi cambia lato. Assumi una posizione di plancia laterale con il gomito destro sul pavimento ei piedi impilati sulla sedia. Abbassa i fianchi verso il pavimento e poi rialzali. La distanza che si muovono sarà solo di pochi centimetri, ma lo sentirai! Completa 10Â a destra prima di passare a sinistra. CORRELATI: 5 posizioni yoga che puoi fare alla scrivania Sdraiati sulla schiena con la gamba destra dritta in aria e il tallone sinistro sulla sedia. Premi il tallone e i glutei per sollevare i fianchi finché non sono paralleli.

Lentamente parte bassa della schiena. Quando hai completato 10 ripetizioni con la gamba sinistra, cambia lato. Stai dietro la sedia. Se vuoi, puoi tenere un manubrio di peso medio in ogni mano. Sventola una gamba verso l’alto e sopra la sedia in senso orario mentre impatti il ​​core. Quindi sventaglia la stessa gamba sulla sedia in senso antiorario. Questa è una ripetizione.

Se lo schienale della sedia è troppo alto per te, puoi usare il sedile. Fai 10 ripetizioni e cambia gamba. Cerchi altri articoli come questo? Dai un’occhiata a un circuito veloce a 6 mosse per tonificare tutto il corpo Jennifer Cohen è una delle principali autorità del fitness, personaggio televisivo, imprenditrice e autrice di best-seller del nuovo libro, Strong is the New Skinny. Con il suo caratteristico approccio diretto al benessere, Jennifer è stata l’allenatrice in primo piano in Shedding for the Wedding di The CW, facendo da guida ai concorrenti per perdere centinaia di sterline prima del loro grande giorno, e appare regolarmente su Today della NBC , Extra, The Doctors e Good Morning America. Connettiti con Jennifer su Facebook, Twitter, G +, e Pinterest. “” https://www.health.com/author/maya-gandara200OK “” https://www.health.com/fitness/move-of-the-week-small-circles200OK Serve una mossa tonificante per le cosce trasformare anche il tuo sedere? Prova piccoli cerchi. Questo esercizio lavora anche su cosce, glutei e addominali.

Guarda Kristin McGee, redattore di fitness che contribuisce alla salute, mentre mostra come eseguire questa mossa, in modo da poterla fare ovunque. CORRELATO: Rafforza le tue cosce con la posa dell’aquila Ecco come farlo: sdraiati su un fianco con le gambe leggermente davanti a te, solleva la gamba superiore di pochi centimetri e girala in avanti senza far oscillare il tuo corpo.